Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Quinto canto dell’Inferno: l’amore, il delitto e il peccato, Jiří Špička

Data:

25/05/2021


Quinto canto dell’Inferno: l’amore, il delitto e il peccato, Jiří Špička

In occasione del 700mo anniversario della morte di Dante Alighieri e nell'ambito della serie di lezioni dedicate alla Divina Commedia tenute dal Prof. Jiří Špička, verrà approfondita la drammatica e romantica vicenda di Paolo e Francesca attraverso la lettura e il commento di versi del V canto dell'Inferno.

Il ciclo di lezioni del professor Jiří Špička ci condurrà questa volta nel secondo girone dell’inferno dove vengono puniti i lussuriosi, ovvero coloro che hanno peccato con un amore illecito. Una coppia di anime squassate dal vento racconta a Dante la storia del proprio tragico amore, una storia che si affermerà in tutti i paesi e in tutti i generi artistici. Dante è affranto, giacché comprende che il verdetto infernale colpisce non solo i peccatori, ma anche la letteratura che parla d’amore.

Jiří Špička è professore di letteratura italiana presso la cattedra di romanistica della Facoltà di filosofia dell'Università Palacký di Olomouc. Si è occupato principalmente di Francesco Petrarca, ma tra i suoi interessi rientrano anche Giovanni Boccaccio, la letteratura italiana del XX secolo e la ricezione della letteratura italiana nelle terre ceche. Organizza l’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con il Comitato di Praga della Società Dante Alighieri.

In ceco con traduzione simultanea in italiano.

Partecipazione libera, previa registrazione sulla piattaforma Zoom

Informazioni

Data: Mar 25 Mag 2021

Orario: Dalle 18:00 alle 19:00

Organizzato da : IIC Praga

Ingresso : Libero


1778