Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

DANTE IPERMODERNO Illustrazioni dantesche nel mondo 1983 - 2021

Data:

16/07/2021


DANTE IPERMODERNO Illustrazioni dantesche nel mondo 1983 - 2021

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, l’Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura di Praga presentano la mostra Dante ipermoderno. Illustrazioni dantesche nel mondo 1983-2021, in collaborazione con la Camera del Commercio e dell’Industria Italo-ceca (CAMIC) e l’ENIT e con il patrocinio del Comitato di Praga della Società Dante Alighieri.Ideata dalla Società Dantesca e dall’Associazione degli Italianisti e curata dal prof. Giorgio Bacci, con la collaborazione di Marcello Ciccuto e Alberto Casadei, la mostra è stata realizzata da Art Media Studio di Firenze grazie al sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Prima che a Praga, la mostra è stata presentata a Belgrado e ad Atene e, dopo la tappa praghese, la sua circuitazione prevede l’esposizione a Mosca, Londra, Madrid per concludersi a New York.

La mostra Dante ipermoderno propone un percorso rappresentativo delle fasi più recenti della lunga storia delle illustrazioni della Divina Commedia, attraverso le opere di cinque artisti contemporanei – Tom Phillips, Monika Beisner, Mimmo Paladino, Emiliano Ponzi e Paolo Barbieri - mettendo in dialogo esperienze, tecniche e metodologie differenti. Un vero e proprio viaggio nella cultura visiva contemporanea, molteplice e sfaccettata, ricca di suggestioni formali, in grado di suggerire nuovi sentieri interpretativi.

Allestita presso la Cappella barocca dell’IIC, la mostra sarà visitabile, previa prenotazione, dal lunedì al giovedì, dalle 12.00 alle 18.00; il venerdì dalle 10 alle 14.

Trailer della mostra: https://www.youtube.com/watch?v=z_aF4WmlRKo&t=1s

COMUNICATO STAMPA

Informazioni

Data: Da Ven 16 Lug 2021 a Ven 20 Ago 2021

Orario: Dalle 12:00 alle 18:00

Organizzato da : IIC Praga

In collaborazione con : MAECI

Ingresso : Libero


Luogo:

Praga

1798