Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Concerto di Vittorio Grigolo

vittorio_grigolo
vittorio_grigolo

vittorio_grigolo

Originario di Arezzo, Vittorio Grigòlo ha iniziato la sua carriera di cantante all’età di nove anni come solista nel coro della Cappella Sistina. Quattro anni più tardi ha debuttato all’Opera di Roma accanto a Luciano Pavarotti, nel ruolo del pastore nella Tosca di Puccini, guadagnandosi il soprannome di “Pavarottino”. Oggi è considerato uno dei migliori tenori della sua generazione.

Vittorio Grigolo è letteralmente balzato a vertici del mondo operistico con il suo trionfale debutto al Covent Garden di Londra nel giugno 2010 come Cavaliere Des Grieux nella Manon di Massenet. Solo quattro mesi più tardi ha debuttato con altrettanto successo al Metropolitan Opera come Rodolfo ne La bohème di Puccini.

Il carismatico tenore italiano presenterà nella sala Dvořák di Praga lo stesso programma interpretato meno di due mesi fa alla Scala di Milano.

Sarà accompagnato dal celebre pianista italiano Vincenzo Scalera, partner pianistico di molti cantanti famosi.

Il concerto si tiene con il patrocinio di S.E. Mauro Marsili, Ambasciatore d’Italia in Repubblica Ceca.

Domenica 16. 4. ore 19.30

Sala Dvořák, Rudolfinum, Praga, Alšovo nábř. 12

Per maggiori informazioni e biglietti: https://www.nachtigallartists.cz/en/projects/vittorio-grigolo-2023